Confederazione Italiana Sindacati Autonomi Lavoratori

Poste Italiane: Failp Cisal ottimista, ma con prudenza sul nuovo piano industriale

PDFStampaE-mail

Roma, 19 dicembre 2014 - “La Failp Cisal - Federazione Autonoma Italiana Lavoratori Postelegrafonici - esprime un cauto ottimismo sul nuovo piano industriale quinquennale presentato alle OO.SS. dall’Amministratore Delegato del Gruppo Poste Italiane, Ing. Francesco Caio. Grazie anche al previsto investimento di 3 miliardi di euro in nuove tecnologie, il piano Poste 2020rappresenta la possibilità di un cambiamento di strategia e una solida base per riconfigurare il futuro dell’Azienda”. Lo ha dichiarato Walter De Candiziis, Segretario Generale della Failp Cisal,precisando che “si tratta ora di affrontare un graduale riposizionamento imprenditoriale verso un modello innovativo gestito con una governance che guardi con attenzione alle esigenze del personale, dei servizi, del territorio e dei clienti”.

 

Enasarco: commissariamento non più rinviabile

PDFStampaE-mail

Roma, 18 dicembre 2014 - "Le risultanze delle varie audizioni dell'Enasarco tenutesi negli ultimi mesi presso la Commissione parlamentare di vigilanza e in particolare all'esito di quella che ha avuto luogo ieri, mercoledì 17 dicembre, smentiscono clamorosamente le rassicuranti dichiarazioni che i vertici dell'Ente hanno recentemente rilasciato agli organi di stampa e, a meno che i ministeri vigilanti non pongano in essere interventi drastici e immediati, non fanno altro che confermare le nostre pessimistiche previsioni sul futuro dell'Enasarco. Occorrono nuovi meccanismi gestionali e di governance a tutela degli iscritti della Fondazione, precisa il Comitato. Punto sottolineato durante l'audizione di ieri dal sen. Puglia, che ha chiesto ufficialmente il commissariamento dell'Ente e l'apertura di un tavolo interistituzionale di controllo sugli ingenti investimenti finanziari effettuati dalla Cassa e oggetto di indagini giornalistiche e televisive".

 

Sindacati: Cavallaro (Cisal) in piazza contro la legge di stabilità

PDFStampaE-mail

Manifestazione CisalRoma, 18 novembre 2014 – “Siamo riuniti qui in piazza Montecitorio per esprimere il nostro dissenso nei confronti della legge Finanziaria attraverso un sit in con i dirigenti sindacali e gli iscritti.” E’ quanto ha dichiarato Francesco Cavallaro, Segretario Generale della CISAL, in occasione della manifestazione nazionale indetta ieri dalla Confederazione per protestare, a neppure 24 ore dall’ennesima doccia gelata sul fronte del pubblico impiego, contro la politica del Governo. “Della manovra in generale – ha precisato Cavallaro – non condivido più di un aspetto. In particolare, insisto sulla necessità di mettere mano alla Riforma del Fisco.

   

Pagina 1 di 44

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Comunicati Federazioni...

Comunicati Federazioni

Rassegna Stampa

Banner

La Cisal sui Social Network

Seguici su Youtube Seguici su facebook Seguici su twitter


AUDIZIONE CISAL
XI COMMISSIONE LAVORO PUBBLICO E PRIVATO

ESAME PROPOSTE DI LEGGE C5 E ABB.
ROMA - 26 NOVEMBRE 2013

LEGGI TUTTO

Banner
Banner
Banner
Banner