Notizie dal mondo

(Italia Oggi, 26 giugno 2018)

A meno di un mese dall’insediamento del Governo Conte, chiediamo al Segretario Generale della CISAL, Francesco Cavallaro, una prima valutazione sulle iniziative che il nuovo esecutivo si accingerebbe ad assumere in tema fiscale, previdenziale e di politiche del Lavoro, priorità da sempre sostenute dalla CISAL per restituire al Paese benessere ed equità sociale.

Gravissimi e ingiustificabili i danni causati dall’INL, che la CISAL denuncia da anni

Roma, 21 giugno 2018 – “L’Ispettorato Nazionale del Lavoro è ente non solo inutile, ma estremamente dannoso. Dannoso in termini di minore tutela dei lavoratori dal punto di vista previdenziale, normativo e di sicurezza sul posto di lavoro, e in termini di minori entrate per lo Stato. Mantenerlo in vita significa alimentare un carrozzone che non si capisce a chi e a cosa serva”.

Roma, 11 giugno 2018 – Più servizi agli associati, il monitoraggio costante delle loro esigenze e la formulazione di una gamma di vantaggi “su misura” che li aiuti ad affrontare con maggior serenità le sfide della vita quotidiana. E’ il contenuto della collaborazione maturata tra Francesco Cavallaro, Segretario Generale della CISAL, e Lord Tom Sawyer, leader della UIS – Union Insurance Services, e formalizzata attraverso il coinvolgimento di CISAL Servizi, il braccio operativo della Confederazione sul fronte delle agevolazioni per gli iscritti.

Roma, 8 giugno 2018 – “In un momento di profonda incertezza economica e sociale come quello attuale, l’unico caposaldo che ci garantisce interventi appropriati ed efficaci anche sui fronti più caldi del settore Trasporti è la consapevolezza di agire nel solo interesse dei Lavoratori. Questo l’elemento distintivo della FAISA CISAL e la chiave di lettura con cui affrontare i cambiamenti che stanno interessando il Paese in generale e il nostro ambito in particolare”.

Pagina 1 di 60

Cerca