“Più attenzione al settore dei trasporti pubblici” – Il Segretario Nazionale Mauro Mongelli conferma presenza FAISA - CISAL al presidio in difesa del trasporto pubblico di domani 16 maggio dalle ore 9.30 alle ore 13.30 dinanzi alla sede del Mit

  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font
  • Stampa
  • Email
  • Ottieni il PDF dalla pagina webPDF

Roma, 15 maggio 2019 - "Più attenzione al settore dei trasporti pubblici" - Il Segretario Nazionale Mauro Mongelli conferma presenza FAISA - CISAL al presidio in difesa del trasporto pubblico domani 16 maggio dalle ore 9.30 alle ore 13.30 dinazi alla sede del Mit

 

"Il sistema di trasporto pubblico locale costituisce un elemento fondamentale dell'economia nazionale, sia per numero di utenti che ne fruisce, sia per i rilevanti livelli di fatturato prodotto.

Riteniamo sia necessario uno sviluppo qualitativo e quantitativo del settore, che sia sempre più orientato alla mobilità urbana sostenibile e rispettosa dell'ambiente, che abbia maggiore capacità di trasporto e regolarità, con particolare attenzione alla sicurezza stradale affinché ciò si traduca in un circolo etico, sociale ed economico virtuoso ma l'insufficiente sostegno economico condiziona fortemente le possibilità di miglioramento e ottimizzazione.

Nonostante da più parti si dispensi tranquillità per le risorse destinate al settore, esprimiamo forte preoccupazione per il paventato taglio dei 300 milioni di euro al Fondo Nazionale del TPL e quello dei 50 milioni destinati per gli oneri sulla malattia.

Tali pesanti interventi avrebbero un effetto dirompente con gravi conseguenze per la tenuta dell'intero sistema: si ripercuoterebbero sui servizi offerti ai cittadini, sul loro benessere, e sui dipendenti del settore.

Servono, pertanto, maggiori garanzie e certezze su RISORSE, AFFIDAMENTI, e SICUREZZA nel Trasporto Pubblico Locale ed un sistema di confronto costante ed inclusivo con le istituzioni, strutturato in modo sistemico e, quindi, non legato all'emergenza del momento.

Avviare da subito un confronto è necessario allo scopo di affrontare tutte le problematiche ad oggi esistenti."

Questo quanto dichiarato da Mauro Mongelli - Segretario Generale FAISA - CISAL


Cerca

User Login Form